Informativa sul trattamento dei dati personali dei cittadini che utilizzano il servizio "Agenda CIE" per la prenotazione di appuntamenti per il rilascio della CIE

(art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679)


Informativa


La presente informativa, resa ai sensi dell'art. 13 del regolamento (UE) 2016/679 (di seguito il "Regolamento"), descrive le modalità con cui vengono trattati i dati personali di coloro che utilizzano il sistema "Agenda CIE".


Titolari del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati è il Ministero dell'Interno, con sede in Piazza del Viminale 1 - 00184 Roma.

Il responsabile della protezione dei dati per il Ministero dell'Interno è contattabile al seguente indirizzo email: responsabileprotezionedati@interno.it e al seguente indirizzo PEC: rdp@pec.interno.it.


Categorie di dati trattati e finalità


a) Dati trattati al momento dell'autenticazione tramite SPID

Per usare "Agenda CIE" è possibile accedere tramite SPID. L'agenda ottiene direttamente dai fornitori di identità SPID i seguenti dati personali: nome, cognome, codice fiscale, email e numero di telefono.


Tali dati vengono trattati per permetterti di prenotare un appuntamento per richiedere la tua carta d'identità elettronica e per gestire l'appuntamento nell'ambito di "Agenda CIE".


b) Dati Trattati al momento della registrazione con mail


Nel caso in cui non siano disponibili credenziali SPID, Agenda CIE consente di registrarsi al servizio. La registrazione richiede che si forniscano i medesimi dati forniti da SPID al servizio.


c) Dati di navigazione e altri dati trattati automaticamente dal portale e cookies


Agenda CIE è una piattaforma web. Durante la fruizione da parte dei cittadini, il sistema tratta dati tipicamente associati ad una navigazione web come:


  1. 1) Indirizzo IP del terminale dell'utente
  2. 2) Indirizzi URI/URL delle risorse richieste
  3. 3) Orario della richiesta
  4. 4) Metodo con cui si inviano le richieste al server
  5. 5) Dimensione dei file ottenuti in risposta
  6. 6) Stato della risposta dal server


Durante la navigazione si fa uso di cookies di natura tecnica. Per maggiori informazioni si rimanda alla cookie policy del sito.


Base giuridica del trattamento


I dati personali da Lei trasmessi saranno oggetto di trattamento da parte del Titolare, conformemente alle previsioni del GDPR 2016/679, esclusivamente ai fini della prenotazione di un appuntamento per la richiesta della CIE e della precompilazione e stampa di tutta la documentazione necessaria alla richiesta stessa;


Persone autorizzate al trattamento e categorie di destinatari


I trattamenti sono effettuati da persone autorizzate, istruite, impegnate alla riservatezza e preposte alle relative attività in relazione alle finalità perseguite.


I contitolari autorizzano le persone fisiche facenti parte della propria organizzazione a trattare i dati personali.


I dati personali saranno comunicati ai soggetti appartenenti alle seguenti categorie di destinatari:


  1. • Soggetti terzi che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo in qualità di responsabili del trattamento, previa designazione degli stessi ai sensi dell'art. 28 del Regolamento. Puoi ottenere l'elenco dei responsabili del trattamento scrivendo a un'email a responsabileprotezionedati@interno.it o una PEC a rdp@pec.interno.it
  2. • Autorità competenti per gli adempimenti di obblighi di leggi e/o di disposizioni di autorità pubbliche su richiesta.


Conservazione dei dati


La durata del trattamento sarà limitata ad un periodo non superiore a due anni dalla data di registrazione al servizio o dalla data di registrazione dell'ultimo appuntamento. Successivamente i dati saranno cancellati.


Diritti degli interessati


Gli interessati hanno diritto di accedere ai dati che lo riguardano, richiedere l'aggiornamento, l'integrazione, la rettifica di dati inesatti od incompleti o, nel caso in cui i dati siano trattati in violazione di legge, la cancellazione, da esercitarsi direttamente sul portale web accedendo alla funzionalità di 'Eliminazione Account' ovvero inviando una richiesta al titolare del trattamento inviando una e-mail all'indirizzo di posta elettronica cie.cittadini@interno.it.


Diritti di reclamo


Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).


Ultimo aggiornamento: 11 aprile 2019

Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Privacy